Assistenti agli alunni con disabilità con corsi di 32 ore

Lucia Barbanti

disabilità.jpg Ai nostri potenti che dovrebbero rappresentarci.

L’ufficio Scolastico Regionale Sicilia organizza dei corsi di formazione per assistenti agli alunni con disabilità, indirizzati esclusivamente ai collaboratori scolastici.

I corsi prevedono 32 ore di formazione ( davvero tante ore……per potere capire i bisogni e potersi relazionare con ragazzi diversamente abili).

Ma cosa importa, intanto ufficialmente c’è l’impegno di formare del personale, il livello di qualifica non è così necessario alla fine dovranno occuparsi di ragazzi che poco capiscono, pertanto bastano e avanzano queste ore di formazione.

Solo una precisazione fino ad oggi nelle scuole Siciliane il ruolo delle assistenti igienico personale, poteva essere svolto da personale con attestato OSA, corso di 900 ore. Il corso non si limita solo ad insegnare la tecnica di come portare questi ragazzi con difficoltà in bagno(per questo basterebbero 32 ore), ma va ben oltre dalla sola componente fisiologica di ogni ragazzo.

Non dimentichiamoci che le ore di sostegno non superano le 18 ore nelle scuole superiori, per cui spesso  questi ragazzi quando non hanno la loro insegnante che li segue, diventano irrequieti e sentono il bisogno di uscire dalla classe.Il ruolo dell’assistente in questo è indispensabile che non si limita a fare da ombra, ma partecipa attivamente ad attività di laboratorio grafico-pittorico e ludico, coinvolgendo e stimolando i ragazzi che spesso si mostrano entusiasti.

Molti di questi ragazzi raggiungono obiettivi davvero importanti durante questi momenti di relazione con gli assistenti.

Sicuramente non diventeranno mai delle eccellenze per cui spesso si pensa che è inutile investire su di loro. Forse è meglio creare una scuola all’avanguardia a livello Europeo, che preoccuparsi del loro vivere bene che sicuramente non darà notorietà alla scuola ma spesso solo fastidi di organizzazione. E’ davvero spiacevole sapere che questa nostra società civile  limita il diritto allo studio di molti di loro che non potendo essere assistiti come si deve, molti genitori preferiscono tenerli a casa.

I nostri potenti si preoccupano di risparmiare penalizzando le fasce più deboli, facendo leva sulla rassegnazione di molti genitori che stanchi, si accontentano di quello che la scuola può offrire al proprio ragazzo. Occuparsi di questi ragazzini deve essere una scelta e non un obbligo, abbiamo di fronte ragazzini davvero fragili e sbagliare nel  gestire il rapporto con loro, significa aggravare il disagio che già molti di loro vivono. Oggi si vuole obbligare il personale ATA a svolgere questo servizio dopo una misera formazione. Non si tratta di passare una circolare per le varie classi, spostare dei banchi o fare fotocopie, tanto di rispetto per questo personale, che svolge il proprio ruolo in maniera precisa e la loro presenza nelle scuola è indispensabile per una buona gestione.

La priorità della cosiddetta “BUONA SCUOLA” è fare sentire questi ragazzi parte integrante del sistema scolastico, garantendo loro il massimo dell’assistenza senza nessuno sconto e risparmio.

In tutto questo non dimentichiamoci di questi assistenti che da tantissimi anni svolgono questo lavoro con tutto l’amore e la pazienza, componenti fondamentali per entrare in questo mondo.

Il loro tempo è finito non servono più, il loro operato può svolgerlo chiunque, quindi perchè sprecare soldi?

I nostri governanti studiano e si impegnano ogni giorno come lasciare a casa gente che ha voglia di lavorare e proteggere gente che sul posto di lavoro non fa proprio nulla.

Ecco con parole molto semplici (non sono sicuramente brava con le parole come coloro che ci rappresentano…..) ho presentato uno dei tanti piccoli pezzettini vergognosi della nostra amata ITALIA.

Una semplice assistente igienico personale

(Lettera di una nostra collega…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...